Stagione 2022

costo previsto
€ 500.000,00
donazioni raccolte
€ 60.000,00
1 sostenitori
immagine progetto 'Stagione 2022'
I contenuti relativi al progetto pubblicato sono stati inseriti a cura del soggetto beneficiario delle erogazioni liberali

I NOSTRI SPETTACOLI DELLA STAGIONE TEATRALE 2022-2023: 1) Produrremo spettacoli di maestri riconosciuti e dei nuovi talenti della scena teatrale italiana: ENZO MOSCATO, DAVIDE ENIA, DARIA DEFLORIAN, LISA FERLAZZO NATOLI, SPIRO SCIMONE, CLAUDIO MORGANTI, FABIO CONDEMI, GIOVANNI ORTOLEVA, ENRICO BARALDI, EMANUELE VALENTI, RICCARDO REINA, GIULIA ZACCHINI, LIV FERRACCHIATI, ARMANDO PIROZZI, ELEONORA DANCO. 2) Con il progetto Singolar Tenzone - i monologhi del XXI sec. - riproporremo 5 spettacoli di autori che hanno fatto la storia della drammaturgia italiana dei primi 20 anni del 2000: (DAVIDE ENIA, ELEONORA DANCO, ASCANIO CELESTINI, GIULIANA MUSSO, SAVERIO LA RUINA). Realizzeremo 10 interviste video ad ogni singolo autore della durata di 50 minuti e pubblicheremo i testi nelle Edizioni Teatro Metastasio. 3) Ospiteremo gli spettacoli Ditegli sempre di sì di Eduardo De Filippo realizzato dalla compagnia di Luca de Filippo e Cyrano De Bergerac di Rostand con la regia di Arturo Cirillo. 4) Con il progetto L’Arte invisibile produrremo 4 radiodrammi che andranno in onda su Radio3 Rai: Lichtenberg di Walter Benjamin per la regia di Claudio Morganti; Apriti o cielo regia di Danio Manfredini; La discrezione dell’omicidio di Giorgio Manganelli a cura di Fanny & Alexander; Lemnos – progetto radiofonico ispirato al mito di Filottete – con la regia di Giorgina P. GLI SPETTACOLI INTERNAZIONALI DELLA NOSTRA STAGIONE 2022-2023: Lo spettacolo Grief and Beauty di MILO RAU affronta la domanda di come sia possibile rapportarci al fine vita: come possiamo stare a guardare, piangere e dire addio? Ed è possibile rappresentare la morte sul palco? In In transit il regista AMIR REZA KOOHESTANI ci parlerà dei luoghi di transito in cui i migranti che fuggono dalla guerra si trovano a vivere spesso per lungo tempo. NEVILLE TRANTER invece in Babylon, con i suoi fantocci-marionette, ci racconterà di un gruppo di rifugiati su una spiaggia del Nord Africa che cerca di imbarcarsi su una nave per Babilonia, la Terra Promessa, ad ogni costo. Lebensraum di JAKOP AHLBOM è un omaggio alle comiche mute e vertiginose di Buster Keaton in cui due coinquilini, che non riescono a mantenere ordinata la loro casa, comprano una bambola-cameriera-robot che finirà per diventare la loro tremenda padrona. IL TEATRO E LA CITTÀ - PROGETTO DI INTEGRAZIONE SOCIALE: Continueremo l’esperienza di autoformazione di tipo assembleare del nostro progetto SCHOOL OF MET: col progetto La Costituzione ideale - a cura dello studioso Graziano Graziani e in collaborazione con la Camera Penale di Prato - coinvolgeremo gli anziani dell’Università del tempo libero, le donne del Centro Antiviolenza La Nara, i detenuti de La Dogaia - Casa circondariale di Prato e i ragazzi della Consulta degli Studenti di Prato e vari altre associazioni del terzo settore nella scrittura di una “Costituzione ideale della città di Prato”, di cui verrà data pubblica lettura durante un’assemblea cittadina alla presenza delle autorità.

Sostenitori

Gruppo Colle srl
€ 60.000,00

Come effettuare la donazione

Beneficiario
FONDAZIONE TEATRO METASTASIO
IBAN
IT97P0103021500000003366148
Causale
Art Bonus Toscana - FONDAZIONE TEATRO METASTASIO - 140001/2022 - Codice Fiscale e Partita Iva del donante